HDM S.R.L.
Via G. Borsi, 9 – Milano
T +39 02 6596329

Conversion Rate Optimization

Portare gli utenti sul proprio sito è di per sé complesso e diventa quindi cruciale riuscire a tramutare queste visite in azioni reali: lasciare una lead, acquistare un prodotto/servizio o semplicemente visualizzare specifici contenuti. Per poter raggiungere questi risultati puntiamo sulla Conversion Rate Optimization (CRO), un metodo basato sullo studio degli utenti, delle loro preferenze e comportamenti, per incrementare la percentuale di coloro che portano a termine l’azione che vorremmo far compiere.

User Path Analysis

Durante la navigazione di un sito, spesso gli utenti incappano in qualche difficoltà che può abbattere il tasso di conversione. Per semplificare la fruizione e ottimizzare le performance del sito, ricorriamo all’analisi delle interazioni e dei pattern di navigazione che ci aiutano a identificare possibili dropout e migliorare l’esperienza dell’utente.

Analisi Euristica

Come determinare quali elementi generano frizioni e quali valorizzano l’esperienza dell’utente che naviga il tuo sito? Con l’analisi euristica e comportamentale, che si traduce in due diverse azioni: CRO Audit e Heatmap e Session analysis.
Il primo è basato sulle best practice settoriali ed è mirato a fornire linee guida di ottimizzazione della user experience. Heatmap e Session Recording invece consistono nell’analisi di mappe di calore e registrazioni in real time delle sessioni per individuare concretamente gli aspetti bloccanti nell’esperienza AS-IS degli utenti.

User Test

Ci sono aspetti che i numeri, da soli, non possono raccontare: emozioni, critiche e opinioni possono essere comprese appieno solo se vi si affianca l’osservazione diretta degli utenti. Gli user test rappresentano uno strumento efficace per scoprire le ragioni profonde di ogni criticità e i desiderata in termini di user experience.
Osservare un panel di utenti rappresentativi della user base del sito consente di individuare frizioni che, altrimenti, sarebbe impossibile rilevare e che spesso si rivelano essenziali per l’ottimizzazione delle conversioni.

A/B testing

Fidarci della nostra esperienza e delle best practice spesso non è sufficiente ed è necessario anteporre i dati alle opinioni.
Solo analizzando la stretta relazione causa-effetto insita nei diversi elementi di ciascun template è possibile produrre una user experience ottimizzata per gli utenti e per il business, risparmiando tempo e denaro.
Il nostro credo incentiva la cultura del Test & Learn, finalizzata a creare un processo di ottimizzazione continuativa che faccia affidamento sul dato. L’utilizzo di A/B Test si inserisce in quest’ottica fornendo informazioni sugli elementi ad alto impatto e valore per gli utenti.

Growth Hacking

Chi dice che il Growth Hacking è utile solo alle piccole realtà? Non certo noi. In HDM crediamo che l’approccio strategico di sperimentazione continua sia la chiave per portare valore a tutti i brand e aumentare le vendite attraverso lo scouting di nuove tecnologie, strumenti innovativi e il roll-out immediato di nuove soluzioni.

Contatti

Cosa possiamo fare per il tuo business?